Accessibilità

Questo sito è stato sviluppato secondo i principi di accessibilità e nel rispetto della Legge 9 gennaio 2004, n. 4 (comunemente chiamata "Legge Stanca", G.U. n. 13 del 17 gennaio 2004), inerente ai siti della Pubblica Amministrazione. Sono inoltre state seguite le raccomandazioni per l'accessibilità fornite dal Consorzio mondiale per il Web (W3C) nell'ambito della iniziativa per l'accessibilità del Web (WAI), secondo il principio di universalità.


Conformità agli standard

Le pagine del sito sono state realizzate in conformità ai seguenti standard e specifiche del W3C:
- linguaggio XHTML 1.0 DTD Strict
- CSS (definizione degli attributi stilistici del sito)

Le conformità sono verificabili attraverso gli appositi link posizionati nella parte inferiore (footer) del sito.


Contrasto

Oltre alla visualizzazione normale con caratteri scuri su sfondo chiaro, è stato preparato un foglio di stile ad "alto contrasto", attivabile tramite un collegamento nella parte superiore destra della pagina.


Tasti di accesso rapido (accesskey)

Per semplificare la navigazione della pagina sono stati inseriti dei tasti di scelta rapida (ACCESSKEY) che sono gestiti in modo nativo dal gestore indici del CMS e che consentono di saltare rapidamente ai menu di navigazione.

L'utilizzo di questi tasti cambia a seconda del browser che stai utilizzando:

Firefox | Premi ALT + SHIFT e la lattera iniziale del menu (H per Home, D per Demografici, ecc.)
IE | Premi ALT e la lattera iniziale del menu


Testi

Non sono stati utilizzati marcatori all'interno della pagina per definire caratteristiche del testo o dello sfondo ma si è ricorso ai Fogli di Stile CSS per gli effetti grafici. Inoltre le pagine sono state organizzate in modo che possano essere lette anche quando i fogli di stile siano disabilitati o non supportati.

In questo sito non si sono utilizzati frame e sono state evitati oggetti o scritte lampeggianti che possono provocare disturbi alla concentrazione o alle tecnologie assistive. E' stato verificato un sufficiente contrasto di colore tra i testi e lo sfondo ed è stata accertata una uguale funzionalità in caso di assenza del colore utilizzato. Inoltre, è stata prevista la possibilità di scalare il testo rendendolo più grande o più piccolo all'occorrenza.


Immagini

Per ogni oggetto non di testo è stata fornita un'alternativa testuale (attributo ALT) commisurata alla funzione esercitata dall'oggetto originale nello specifico contesto.


Verifica con differenti browser (programmi utilizzati per esplorare le risorse del web)

Le pagine di questo sito sono state verificate con i seguenti browser:

Sistema operativo Linux - risoluzione 1024 X 768 e 1280 X 1024:
Firefox 18 e 19
Opera

Sistema operativo Macintosh OSX 10.5 - risoluzione 1024 X 768 e 1280 X 1024:
Firefox 18 e 19
Opera
Safari

Sistema operativo Windows XP, Vista e 7 - risoluzione 1024 X 768 e 1280 X 1024:
Explorer 8, 9 e 10
Firefox 18 e 19
Opera

Tutti i testi possono essere ingranditi o rimpiccioliti usando l'apposita funzione del browser o i collegamenti (Dimensioni carattere + e -) posti in alto a destra

In questo sito non sono previste funzionalità legate ad intervalli di tempo predefinito entro il quale eseguire determinate azioni.


L'accessibilità è un divenire

L'accessibilità è un processo che continua nel tempo. Rendere un sito accessibile significa lavorare per la sua evoluzione e il suo miglioramento rimuovendo gli ostacoli che si incontrano lungo il cammino.
Gli strumenti utilizzati per la controllare la correttezza formale del codice del sito non ne garantiscono automaticamente l'usabilità e l'accessbilità, per cui è sempre necessario anche un controllo umano.
Nonostante l'attenzione posta nella realizzazione del sito ed i numerosi test condotti non è possibile escludere con certezza che alcune pagine siano a nostra insaputa ancora inaccessibili ad alcune categorie di utenti. In questo caso ci scusiamo fin d'ora e vi preghiamo di segnalare ogni irregolarità riscontrata al fine di consentirci di eliminarla nel più breve tempo possibile.