Apiarium

logo apiarium

Data di Fondazione: 05/02/2003
Luogo della Fondazione: Piario
Fondatore: Un gruppo di 11 persone di Piario impegnate per la cultura

Motivo della fondazione: Associazione per la promozione della cultura e archivio per la ricerca storica

Finalità: Le finalità dell'Associazione sono numerose e varie abbracciando in senso lato tutto quanto concerne la cultura. Va dall'organizzazione di visite a mostre, a visite guidate in città d'arte, a serate specifiche sulla musica, a incontri con la lettura, oltre che all'organizzazione di concerti, la partecipazione a spettacoli teatrali, concerti sinfonici e opere liriche, previa serata di preparazione. Per quanto concerne la cultura locale, si cerca di valorizzare, attraverso manifestazioni apposite, l'arte locale, come la chiesa parrocchiale e la chiesetta dedicata a S.Rocco, oltre che a far conoscere aspetti di storia e interessanti scritti giacenti nell'archivio parrocchiale. Il secondo aspetto dell'attività dell'Apiarium è esplicata dalla titolatura "archivio per la ricerca storica": l'idea sarebbe di essere centro di raccolta, archiviazione, catalogazione, studio e pubblicazione di informazioni (libri, fotografie, registrazioni di testimonianze, carte antiche) che riguardano la storia, le tradizioni e la cultura strettamente legate al paese di Piario. Si è già costituito un piccolo fondo bibliotecario, archivistico e fotografico che conta diversi interessanti documenti.

Intenti futuri: Dopo i positivi risconti a seguito dell'intensa attività realizzata nel corso del primo triennio 2003-2006 sotto la presidenza del Governatore Daniele Salvoldi, ora si intende proseguire sulla strada dell'organizzazione di iniziative mirate a sensibilizzare e coinvolgere la popolazione nei vari aspetti culturali dell'arte, della musica, della letteratura e della storia locale. Nel programma per il 2006, si prevede di continuare gli "incontri con la musica", appuntamento mensile con diverse tematiche musicali trattate dal M° Giuliano Todeschini, giunti a maggio al n.20. Nel mese di giugno, in collaborazione con il Gruppo GO BO TEP si organizzerà una serata con la partecipazione del reporter Giorgio Fornoni, nel mese di luglio è in programma una serata per la presentazione dei lavori di restauro degli altari della chiesa parrocchiale; nella seconda decade del mese di settembre si prevede di organizzare una visita guidata alla Basilica di S.Maria Maggiore di Bergamo. Ad ottobre, in collaborazione con la commissione cultura comunale, si organizzerà una serata con la proiezione di vecchie fotografie di Piario raccolte nel corso degli ultimi anni al fine di documentare le varie trasformazioni del paese. Il mese successivo, in corrispondenza della Festa del IV Novembre, si proporrà una serata con l'intervento di uno storico e con la partecipazione di alcuni reduci combattenti che racconteranno la loro esperienza del tempo di guerra. Infine, nel mese di dicembre, si proporrà la partecipazione ad uno spettacolo della stagione lirica del Teatro Donizetti di Bergamo e, sempre in dicembre, si prevede l'organizzazione di un concerto natalizio. Le date esatte delle varie manifestazioni non sono state ancora definite, appariranno comunque a tempo debito sul sito del Comune di Piario.

Struttura organizzativa:
Governatore: Giuliano Todeschini

Consiglio di credenza:
Renato Bastioni (Provveditore – cassiere)
Marco Bergamini
Mirella Bonadei
Gianmaria Bonetti
Lorenza Campana
Ivan Colombo
Dario Cortiana (Primo Credendiere – segretario)
Lino Cortiana
Giorgio Todeschini
Pietro Visini

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Responsabili: Giuliano Todeschini (Governatore) Via Bologna, 3 PIARIO Tel. 034621780 E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Dario Cortiana (Segretario)
Indirizzo: Associazione APIARIUM, Piazza Municipio, 3 - 24020 PIARIO

Altro: Nel corso dei primi tre anni di mandato, l'Associazione ha promosso una serie davvero nutrita di attività culturali. Uno dei punti fermi è, ad esempio, la partecipazione a vari spettacoli del Teatro Donizetti di Bergamo, sia per la stagione sinfonica (3 concerti) sia per la stagione di prosa (2 rappresentazioni) sia per quella operistica (2 rappresentazioni) e al Festival Organistico Internazionale di Bergamo (1 concerto). Desiderando valorizzare l'organo della Chiesa Parrocchiale di Piario (un eccellente Francesco Bossi del 1796), in occasione dei lavori di manutenzione del 2003, ha promosso "Un concerto barocco per organo e tromba" (I Concerto di Santa Cecilia) e una lezione-concerto "Una serata sull'organo", con spiegazione della meccanica dello strumento, lettura di documenti d'archivio, visita guidata ed esecuzione di brani. Al primo concerto sono seguiti annualmente altri due: uno per coro, solisti e tromba e, l'altro, per quartetto d'archi, tutti di eccezionale valore per programma ed esecutori. Sempre per valorizzare il patrimonio musicale, l'Associazione ha organizzato, di concerto con la Parrocchia di Sant'Antonio Abate, tre messe quaresimali con accompagnamento di coro: una in canto gregoriano e l'altra in polifonia, ed una con corali di Bach avvalendosi della collaborazione del Chorus Praenestinus di Piario. Da diversi anni il M° Todeschini organizza mensilmente gli "Incontri con la musica" con l'intento di approfondire autori ed opere della grande musica di ogni tempo (fin ora se nei sono tenuti 20). L'Associazione ha desiderato anche promuovere la visita guidata o preparata ad alcune mostre presenti sul territorio nazionale: "I faraoni" a Venezia, "Da Bergognone a Tiepolo" e "Fra' Galgario" a Bergamo. Per valorizzare il territorio locale è stata promossa una visita guidata alla Basilica, Sagrestie e Museo di Alzano Maggiore e alle mura venete di Città Alta a Bergamo. A Piario; è stata organizzata per due anni di fila, in collaborazione con Comune di Clusone, di Piario, l'Archivio Storico Parrocchiale di Piario e l'Associazione Culturale Il Passemezzo di Bergamo, una manifestazione storica dal titolo "Il percorso della peste", con figuranti in costume, danze d'epoca e canti gregoriani che ha illustrato, in una piacevole camminata a piedi, i principali monumenti del territorio connessi con la terribile pestilenza del 1630-31. L'Associazione ha inoltre inteso promuovere l'arte fotografica con ben due concorsi aperti a tutti, dove ha premiato i partecipanti con delle targhette celebrative. In collaborazione sia con la Parrocchia sia con il Comune e la Biblioteca, sono state organizzate due serate con letture d'autore, ove gli attori, Renata Pozzi e Giovanni Locatelli, si sono esibiti in letture di brani di don Morandi nel 2004 e di vari autori nel 2005. In collaborazione con il Gruppo Go Bo Tep ha partecipato all'organizzazione di una serata con il famoso reporter Giorgio Fornoni. Prestando particolare attenzione al mondo antico, l'Associazione ha organizzato un curioso corso di Medio Egiziano Geroglifico, conclusosi con una visita guidata al Museo Egizio di Torino e, in collaborazione con l'Istituto d'Istruzione Superiore Fantoni di Clusone, ha organizzato la bella mostra "Pecunia non olet. Monete romane della collezione del Comune di Clusone e da raccolte private", tenutasi nella Biblioteca dell'Istituto in occasione del IV Certamen Clusonense con una sessantina di monete e diversi reperti archeologici di notevole interesse. Infine, onde costituire un fondo archivistico di valore storico per il paese e il territorio, ha proceduto all'acquisizione e all'acquisto di alcuni volumi e alla scansione di numerosissime fotografie appartenenti a famiglie piariesi e pertinenti l'Ospedale di Groppino. Ha inoltre ottenuto un cospicuo fondo di copie del Giornale di Groppino, bollettino interno dell'Ospedale, dal 1930 al 1940. Tutte queste attività, il più delle volte gratuite, quasi sempre a prezzi di favore, possono ascrivere l'Associazione fra il novero di quelle più operose all'interno del paese.

 

Il percorso della peste - 2004

Rievocazione pesteRievocazione pesteapiarium percorso peste 04-03Rievocazione pesteRievocazione pesteRievocazione peste

 

Visita guidata alla basilica di Santa Maria Maggiore in Bergamo

Visita s. maria maggioreVisita s. maria maggioreVisita s. maria maggiore

Visita s. maria maggioreVisita s. maria maggioreVisita s. maria maggiore