Referendum 28 maggio 2017 - Opzione elettori temporaneamente all'estero

In attesa della pronuncia dell'Ufficio Centrale per il referendum presso la Corte di Cassazione, la Direzione Centrale dei Servizi Elettorali ha fornito ulteriori istruzioni su alcuni adempimenti della fase preparatoria del procedimento referendario.

Opzione degli elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei familiari conviventi:


Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almento tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento del referendum, nonché i familiari loro conviventi, possono esercitare il diritto di voto nella  circoscrizione Estero, previa espressa opzione presentata al Comune di iscrizione nelle liste elettorali. entro il 26 aprile 2017.

L'opzione dovrà essere trasmessa al Comune di Piario per posta o per telefax o per posta elettronica all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , oppure potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato.

pdfCircolare_5-2017__Fase_preparatoria_procedimento_referendario_elettori_temporaneamento_all-estero.pdf

pdfModello_opzione_voto_per_corrispondenza_elettori_temporaneamente_all-estero.pdf