Bilancio di previsione

Gli Enti locali deliberano il bilancio di previsione osservando i principi di unità, annualità, universalità ed integrità, veridicità, pareggio finanziario e pubblicità.
Il bilancio annuale di previsione è corredato di una relazione previsionale e programmatica, di un bilancio pluriennale di durata pari a quello della regione di appartenenza e degli allegati previsti dall'art. 172 del t.u. o da altre norme di legge.

Riferimenti normativi
Art. 151 del d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267.

 

 Bilancio di previsione 2013